Biografia


Gli studi

Intraprende lo studio del canto fin dalla giovane età di sedici anni e, dopo aver conseguito il Diploma in Canto Lirico presso il Conservatorio di Como, prosegue lo studio nella classe di Alessandra Ruffini, con la quale nel 2018 ottiene il Diploma Accademico di II livello con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore.

È inoltre laureata in Filosofia con il massimo dei voti e la lode presso l’Università degli Studi di Milano, con una tesi dal titolo “Il sentimento in musica. Riflessioni sul dibattito a partire dalle teorie di E. Hanslick e S. Langer”.

Attualmente approfondisce il repertorio rinascimentale e barocco con Roberto Balconi.


Le collaborazioni

Ha partecipato a numerose masterclass di perfezionamento artistico sotto la guida di Emma Kirkby, Evelyn Tubb, Claudio Cavina, Paolo Beschi e Michael Fields.

Negli ultimi anni la sua attività concertistica l’ha portata ad esibirsi in numerose manifestazioni musicali in Italia e all’estero come Il Mese della Musica del Duomo di Milano, Sastamala Gregoriana (Finlandia), Bologna Festival, I Pomeriggi Musicali, Klangvokal Musikfestival di Dortmund (Germania), Days of Early Music di Bratislava (Slovacchia), Festival dei Due Mondi di Spoleto, Festival MiTo, Roma Festival BaroccoFestival Printemps des Arts di Montecarlo, Arolser Barock-Festspiele (Germania), Festival Urbino Musica Antica, Reate Festival, Musica Sacra Maastricht (Paesi Bassi). Annovera collaborazioni con numerosi ensemble del panorama musicale italiano come La Venexiana diretto da Claudio Cavina, laBarocca diretto da Ruben Jais, Il Canto di Orfeo diretto da Gianluca Capuano, Fantazyas diretto da Roberto Balconi, Concerto Romano diretto da Alessandro Quarta, La divina armonia diretta da Lorenzo Ghielmi, La lira di Orfeo diretto da Raffaele Pe, l’Accademia dell’Annunciata diretta da Riccardo Doni.

Ha inciso per le etichette Glossa, Tactus e Da Vinci Classics, per la radio RAI e per il progetto didattico Vokalia.